I Processi di Lavorazione

Analisi del Terreno e Preparazione

Il terreno va analizzato da personale esperto per valutare posizione e disponibilità di acqua e da un laboratorio specializzato

Leggi tutto
Messa a dimora

è opportuno affinchè si ottengano i maggiori risultati e ridurre al massimo i rischi, le piantine devono essere messe a dimora nei periodi fra aprile e giugno.

Leggi tutto
Irrigazione

Le piante devono avere un supporto irriguo di circa 1000/1500 M3/anno (apporto idrico calcolato in zone con precipitazioni medie da 400 a 500 mm/anno)

Leggi tutto
Concimazione

Per poter permettere la crescita straordinaria, questa pianta ha bisogno di tutti gli elementinutritivi necessari, con una buona concimazione di fondo organica (leta-me/stallatico, compost, ecc.) 300/400.

Leggi tutto
Riceppatura

è opportuno affinchè si ottengano i maggiori risultati e ridurre al massimo i rischi, le piantine devono essere messe a dimora nei periodi fra aprile e giugno.

Leggi tutto
Spollonatura

Vanno eliminati i vari polloni che nascono nei primi 5/6 mt di tronco. In questo modo il tronco cresce dritto e senza nodi, generando un legname di prima scelta.

Leggi tutto